PlasticFreeDay! Sai stare una giornata senza plastica?

<p>Prendendo spunto dal divieto promosso dalla Regina Elisabetta di Inghilterra di utilizzare <strong>prodotti di plastica monouso</strong> a Buckingham Palace e nelle altre residenze reali, il 4 giugno 2018, alla vigilia della Giornata Mondiale dell’Ambiente e in occasione dell’insediamento del Governo Conte, venne lanciata la campagna di sensibilizzazione #StopSingleUsePlastic.</p> <p>Marevivo, ideatrice della campagna, chiese alle pubbliche istituzioni di diventare plastic-free e quindi di bandire, all’interno delle proprie sedi, utensili e prodotti usa e getta realizzati in plastica tradizionale.</p> <p>Nel corso dell’ultimo anno hanno deciso di aderire a<strong> #StopSingleUsePlastic </strong>ben quattro Ministeri, tre Regioni, la Camera e il Senato, oltre 100 comuni e isole minori e più di 150 istituti scolastici e universitari. Proprio la CRUI (Conferenza dei Rettori delle Università Italiane) ha siglato con Marevivo e con CoNISMa (Consorzio Nazionale Interuniversitario per Le Scienze Del Mare) un protocollo che prevede l’installazione di distributori d’acqua nonché la distribuzione di borracce personalizzate e bicchieri di carta nelle macchine del caffè.</p> <p>Per festeggiare il primo “compleanno” della iniziativa, Marevivo ha lanciato una proposta: rinunciare alla plastica usa e getta per un giorno intero, il 4 giugno, condividendo sui social la nostra esperienza plastic-free con foto e video con l’hashtag <strong>#PlasticFreeDay</strong>. Non sarà solo un’occasione per eliminare alcuni oggetti da nostro quotidiano bensì per dimostrare, con tanta creatività, che esistono tanti altri strumenti ecosostenibili per soddisfare i bisogni di tutti i giorni.</p> <p>“Marevivo ha sicuramente acceso una miccia, già 35 anni fa, che oggi finalmente ha provocato una grande esplosione”- afferma la Presidente Rosalba Giugni – “Un anno fa nessuno era plastic free, oggi siamo felici dei risultati raggiunti. Dobbiamo continuare su questa strada, senza fermarci, spingendo affinché in Italia venga recepita al più presto la Direttiva Europea che mette al bando la plastica monouso”.</p> <p><img alt="" src="/public/News/Marevivo_PlasticFreeDay_2019.jpg" style="width: 100%;" /></p>